Parliamo di | stage

Apprendistato professionalizzante all’Eni

Pubblicato il 10 April 2012 da Redazione

100% qualityIl Gruppo Eni, una delle maggiori realtà al mondo nel settore energetico, offre alcune opportunità di lavoro a giovani ingegneri neolaureati da inserire con contratto di apprendistato professionalizzante. In particolare, una delle più recenti ricerche riguarda candidati da inserire per la posizione di asset development engineer presso la sede di San Donato Milanese.
La ricerca recensita in questo articolo è segnalata nell’area dedicata alle opportunità di lavoro e carriera nel Gruppo Eni, al sito eni.com
La posizione prevede attività di sviluppo tecnologico di sistemi e strutture onshore, offshore e drilling, nell’ambito della realizzazione di impianti oil&gas. Si occupa di supporto tecnico nell’implementazione, aggiornamento e manutenzione degli asset per la costruzione di impianti, con particolare riferimento ai sistemi di posizionamento dinamico di mezzi navali. Nello specifico i candidati inseriti si occuperanno di preparare le specifiche tecniche per la modifica e miglioria della strumentazione, di assistere alle fasi di progettazione, di preparare le specifiche per l’acquisto di materiali/strumentazione e valutarne le performance. Di loro competenza inoltre la prepararazione delle specifiche per l’esecuzione dei lavori on site, la supervisione delle attività di installazione della strumentazione, il monitoraggio delle fasi di test.
Oltre alla laurea specialistica in ingegneria elettronica o elettrotecnica, sono richiesti età massima 29 anni, buona conoscenza dell’inglese e di Office, disponibilità a trasferte nazionali e internazionali, flessibilità e capacità di lavorare in gruppo.
Candidature qui >Apprendistato Professionalizzante Eni

(foto: Strocchi @flickr.com)

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email per iscriverti alla newsletter di Lavoro e Carriere e Catapulta



Ho letto e compreso l'informativa sulla privacy.




Rete Sociale